Case in bioedilizia Udine FriuliLa realizzazione un nuovo edificio, sia esso una casa, un ufficio o un negozio, porta con sé tanti interrogativi. Non ultimi, quelli riguardanti da un lato l’impatto ambientale della costruzione e dall’altro la possibilità di avere un edificio che sia di qualità elevata da un punto di vista termico ed energetico.

Per questo motivo Friul Wood House mette a disposizione la propria professionalità per realizzare case in bioedilizia a Udine e regioni limitrofe: il modo perfetto per ricalcare il binomio risparmio e rispetto dell’ambiente.

Infatti la bioedilizia garantisce, come si diceva, un confort abitativo decisamente elevato, prima di tutto perché le costruzioni sono realizzate con materiali naturali che in nessun modo possono mettere in pericolo l’ambiente, ma anche perché l’isolamento termico è di molto superiore a quello che può essere garantito da un classico edificio realizzato in mattoni. Questo permette di ottenere un risparmio tanto sul riscaldamento invernale che nel refrigeramento estivo, soprattutto se si scelgono accuratamente anche degli infissi di ultima generazione. La perfetta coibentazione, inoltre, non è solo termica ma anche acustica, cosa che protegge al massimo l’edificio dai rumori molesti. In altre parole una casa in bioedilizia permette un taglio dei costi fino al 90% rispetto ad una in laterizi e cemento.

Altre caratteristiche fondamentali delle costruzioni realizzate da Friul Wood House in bioedilizia, sono l’autosufficienza energetica, grazie alla presenza di pannelli solari, impianti di biomassa o geotermia, a seconda del sistema prescelto, che permette anche di vendere il surplus di energia regalando un’ulteriore entrata.

Presentando quindi una struttura portante in grado di resistere ai terremoti  e utilizzando materiali dall’elevatissima qualità e resa, le case in bioedilizia sono ideali per zone sismiche come il Friuli. Grazie all’estrema versatilità di questo tipo di edifici, essi possono adattarsi alla perfezione a qualsiasi tipo di paesaggio friulano.

Il vero plus di una casa in bioedilizia in Friuli sono i costi più contenuti e tempi di lavorazione più ridotti di una classica casa in muratura. Cosa aspettate a chiederci maggiori informazioni, compilando la form?

Case in bioedilizia e rispetto dell’ambiente.

Optare per una casa in bioedilizia è sicuramente una scelta green capace di ridurre l’impatto dell’edilizia sull’ambiente che ci circonda. Già perché per la costruzioni di una casa in bioedilizia vengono utilizzate meno risorse e vengono prodotti meno rifiuti rispetto ad una casa in muratura tradizionale. Una casa in biodedilizia rispetta l’ambiente anche perché necessitando di meno riscaldamento durante il periodo invernale riduce sensibilmente la produzione di Co2 nell’atmosfera.

Case in bioedilizia e risparmio energetico.

Come appena accennato una casa in bioedilizia richiede meno risorse energetiche per il riscaldamento invernale e contestualmente per il raffrescamento estivo. Questo concretamente si traduce in una riduzione dei costi delle bollette di energia elettrica e gas. In altre parole possiamo concretamente affermare che affidandovi a Friul Wood House per la costruzioni della vostra casa in bioedilizia ad Udine (Friuli) farete un investimento a lungo termine sul miglioramento delle vostre finanze.

 Case in bioedilizia ed il Decreto “Rinnovabili”.

Il Decreto Rinnovabili n. 28/11 è una legge che ha cambiato sensibilmente, sostenendolo ampiamente, l’approccio all’energia rinnovabile in Italia. Volendo riassumere al massimo i contenuti del decreto, possiamo dire che questa legge impone agli edifici di nuova costruzione ed agli edifici sottoposti a ristrutturazioni rilevanti, l’installazione di sistemi volti all’autosufficienza energetica di un edificio. Questi impianti dovranno produrre almeno il 50% dell’energia necessaria all’edificio o abitazione considerata.

Volendo andare più nello specifico:

-          Per edificio di nuova costruzione un edificio si intende una costruzione per la quale la richiesta del pertinente titolo edilizio, licenza o autorizzazione a costruire siano stati presentati in un momento successivo alla data di entrata in vigore della legge n.28/11.

-          Per edificio sottoposto a ristrutturazioni rilevanti si intende un edificio sottoposto a ristrutturazione integrale dei costituenti edilizi costituenti l’esterno od un edificio datato e sottoposto a demolizione e riedificazione anche in manutenzione straordinaria.

Detto questo risulta ovvio come costruendo una casa in bioedilizia oggi, siano favorite le installazioni di pannelli fotovoltaici, geotermici a biometano ecc… Impianti capaci di migliorare ulteriormente la “passività” di una casa in bioedilizia ed di conseguenza il risparmio energetico.

Case in bioedilizia e salute

Un altro motivo che potrebbe spingere un potenziale acquirente a scegliere le case in bioedilizia costruite in Friuli da Friul Wood House (specie quelle in legno) è la salubrità dei materiali da costruzione.

Per la realizzazione delle sue case in bioedilizia in Friuli infatti, Friul Wood House utilizza solamente legno lamellare con esigui livelli di formaldeide. La formaldeide è un composto volatile altamente dannoso per la salute dell’uomo e dichiarata a partire dal 2004 come sostanza potenzialmente cancerogena dall’agenzia di ricerca sul cancro. La formaldeide è molto pericolosa in quanto veleno invisibile che può entrare in contatto semplicemente attraverso il meccanismo della respirazione.

Case in bioedilizia e materiali sostenibili

Come produttori di case in bioedilizia abbia spesso parlato, soprattutto nei nostri approfondimenti, di materiali naturali. Ma questo cosa vuol dire?
In generale quando parliamo di materiali sostenibili ed ecologici vogliamo sottintendere tre aspetti fondamentali:

  • Il fatto che il materiale considerato sia realizzato attraverso un ciclo produttivo energicamente efficiente e con limitate emissioni di gas inquinanti e Co2.
  • La totale assenza di emissioni dannose per la salute negli ambienti domestici in cui questo materiale viene utilizzato.
  • Una prolungata durata nel tempo e un’alta propensione ad essere riciclato al momento della sua dismissione. 

Nei nostri post della sezione approfondimenti abbiamo parlato ampiamente dei materiali più utilizzati nelle case in bioedilizia ad Udine ma non solo. Abbiamo parlato della fibra di cellulosa con le sue ottime proprietà isolanti ed igroscopiche. Abbiamo parlato di come la canapa, un materiale davvero versatile non sono nell’ambito dell’edilizia, possa garantire un’incredibile difesa contro l’umidità permettendo alla casa di “respirare”. Abbiamo anche parlato della fibra di cocco, un materiale portentoso per la fonoassorbenza e per la capacità di contrastare i campi elettromagnetici.